centroSE
Silent Emotion

Diagnosi e Cura per i Disturbi del Comportamento Alimentare

Equipe

  • Camillo Loriedo
  • Chiara Angiolari
  • Stefania Calabrese
  • Cristina Cimmino
  • Cristina De Rose
  • Maurizio Gallinari
  • Claudia Orrù
  • Anna Maria Rapone
  • Wilma Trasarti Sponti

Servizi

  • Valutazione diagnostica
  • Psicoterapia familiare
  • Psicoterapia individuale
  • Farmacoterapia
  • Supporto alla genitorialità
  • Gruppo di sostegno psicologico alla genitorialità
  • Attività di ricerca
  • Attività di supervisione
  • Attività di formazione permanente
  • Gruppi tematici

Figure professionali

  • Psicologi/Psicoterapeuti
  • Psichiatri/Psicoterapeuti
  • Nutrizionisti
  • Psicodiagnosti

Collaboratori

  • Cardiologo
  • Ginecologo
  • Endocrinologo
  • Internista
  • Dentista
  • Altro personale medico

Come interveniamo

Per quanto attiene alle modalità operative, il trattamento avviene per fasi e moduli di intervento, quali:

  • Fase della valutazione
  • Fase alimentare
  • Fase delle comorbidità
  • Fase dei trigger
  • Fase delle problematiche residue

Durante l’esplicazione delle diverse fasi relative al trattamento modulare che definiamo complesso,  avviene inoltre l’intervento su alcune problematiche trasversali centrali nei DCA:

  • Intervento sulla risoluzione dell’alexitimia
  • Gestione della perdita di controllo e recupero del controllo
  • Recupero della capacità negoziale
  • Superamento del pensiero dicotomico
  • Recupero della visione complessa

Il trattamento offerto è di tipo individuale, sistemico-relazionale familiare e di gruppo.
I tempi di durata del trattamento sono variabili e vengono stabiliti di volta in volta in base allo specifico progetto terapeutico. Ogni sei mesi è prevista la verifica degli obiettivi del piano terapeutico.
Le tariffe applicate sono quelle previste dall’albo degli psicologi psicoterapeuti e dei medici psichiatri, con la possibilità di praticare tariffe sociali in base a specifiche situazioni socio economiche di volta in volta valutate.
Previo consenso informato i trattamenti verranno videoregistrati per finalità di ricerca e supervisione.
Il “CENTRO S.E.”, nell’ambito dello svolgimento dell’attività, al fine di consentire il monitoraggio e il miglioramento continuo della qualità dei servizi offerti, aderisce ad un protocollo di revisione che prevede:

  1. L’utilizzo di una scheda telefonica per la prima accoglienza delle richieste
  2. L’impiego dei moduli di informativa sulla privacy e consenso informato al trattamento
  3. L’utilizzo della cartella relazionale
  4. L’utilizzo di verbali delle sedute con un format standard
  5. La rilevazione dell’efficacia del trattamento nelle varie fasi del processo terapeutico anche mediante l’adozione di strumenti codificati
  6. Il follow-up
  7. La definizione e l’attivazione di forme di supervisione dell’attività (sul singolo e sull’organizzazione) e di lavoro di équipe
  8. Il regolare aggiornamento e l’appropriata conservazione della documentazione clinica
  9. L’attivazione di attività di ricerca sulla casistica e sui trattamenti
  10. La promozione da parte del “CENTRO S.E.” e la partecipazione dei componenti a periodiche, regolari iniziative di aggiornamento e formazione continua con programma da definire ogni anno
  11. L’adeguatezza della sede utilizzata
  12. L’adozione e la diffusione della medesima “Carta dei servizi”.

Contattaci adesso

Mappa